Il servizio di Consulenza Tecnica offerto dall’ Ing. Massimo Barbieri comprende tutte le attività peritali di indagine, accertamenti e verifica compresa quella del Processo Civile, dove la figura del C.T.P. (Consulente Tecnico di Parte) può assumere un ruolo determinante nella risoluzione delle vertenze. In sintesi le attività dello studio in ambito giudiziario:

  • Consulenza Tecnica Legale
  • Consulenza Tecnica Stragiudiziale
  • note tecniche per atto di compravendita
  • Consulenza Tecnica Normativa.

l’Ing. massimo Barbieri è iscritto all'Albo dei C.T.U. del Tribunale di Firenze in qualità di Tecnico Esperto per le seguenti materie:

  • accertamenti e stime di danni: lavori edili, agrari, etc.
  • stime e accertamenti per procedure di esproprio
  • stime beni immobili civili, commerciali, industriali
  • accertamenti tecnici preventivi
  • accertamenti e pratiche urbanistiche e catastali
  • contabilità lavori edili (pubblici e privati)
  • accertamenti sulle strutture portanti
  • progetti strutture
  • amministrazione condominiali
  • esecuzione lavori forzosi
  • abusi edilizi
  • reati ambientali
  • ricostruzione dinamiche incidenti sul lavoro (D.lgs81/2008)
  • ricostruzione dinamiche incidenti stradali e varie

viene garantito al Cliente, adeguate competenze, qualità umane indispensabili in questo aprticolare campo, riservatezza, etc..

°°°°°°

L' Ing. Massimo Barbieri è socio dell’APE Associazione Periti Esperti della Toscana per la tutela della qualità Consulenze Giudiziarie; con il termine “Consulente Tecnico” si intende sia il C.T.U., ovvero Consulente Tecnico d’Ufficio, sia il C.T.P., Consulente Tecnico di Parte. Nel primo caso si tratta di un ausiliario del Giudice; un perito da questi nominato che agisce quale supporto tecnico nel processo. Nel secondo caso si tratta di un professionista di fiducia incaricato da una delle parti in causa al fine di affiancare il C.T.U. nell’esecuzione del suo incarico.

Le attività dei C.T.U. e del C.T.P. sono sostanzialmente le stesse nel senso che il primo, sulla base di un rapporto fiduciario, ha il compito di supporto tecnico al giudice a cui necessitano chiarimenti tecnici rispetto ad una determinata materia al fine di poter meglio addivenire ad un giudizio, il secondo, in rapporto parimenti fiduciario col cliente/parte in causa, ha il compito di affiancare il consulente nominato dal giudice e proporre ad esso osservazioni a supporto e critica delle conclusioni da questi tratte.

°°°°°°°°°°

consulenza

Le normative nel campo delle consulenze sono ampie e di seguito si riportano alcune Leggi, normative, testi, etc. nell’ambito dele consulenze. Si prega di cliccare sul logo adiacente per accedere alla pagina dedicata alla raccolta delle normative.

°°°°°°°°°°

cliicare sull’icona adiacente per accedere alla relativa cartella ove sono inseriti documenti in pdf delle pratiche in corso; per accedere al/i file da scaricare nei vostri computer e/o tablet, è necessario inserire la password già comunicata a mezzo mail e/o sms.



°°°°°°°°°°

biglietto-da-visita-ing copia

ritorna alla pagina precedente 


logo studio barbieri - aprile 2009 copia 2

ritorna alla pagina iniziale studio barbieri

© studio barbieri - 50132 Firenze Via Pier Capponi, 18 - tel 055 5002046 - info@studiobarbieri.org - www.studiobarbieri.org